Logo
Stampa questa pagina

LA CASA DELLA PACE E DELLA RICONCILIAZIONE

Descrizione Progetto
 
Donne che            cuciono
 
 
 
 
  Le donne e le associazioni femminili presenti oggi in Rwanda danno un contributo fondamentale al difficile processo di riconciliazione nazionale. Per loro e con loro, Progetto Rwanda ha inaugurato nel 2006 la Casa della Pace e della Riconciliazione in uno dei distretti più poveri della capitale del Rwanda, caratterizzato da povertà estrema, alti tassi di disoccupazione e analfabetismo.
Obiettivo del progetto è quello di fornire alle donne un luogo di incontro, condivisione e svago, e insieme gli strumenti concreti per migliorare le loro condizioni di vita, nella convinzione che una pace duratura potrà essere costruita soltanto offrendo alla popolazione gli strumenti per realizzare azioni concrete di lotta alla povertà.

Il Centro promuove piccoli progetti di microcredito, corsi di alfabetizzazione, informatica, inglese, cucito, cucina, attività di counselling per la cura del trauma, incontri sui diritti individuali e sociali, formazione sulla gestione dei conflitti. Nei primi tre anni la Casa della Pace ha formato 650 donne, la maggior parte delle quali è riuscita ad inserirsi nella vita lavorativa, ritrovando la dignità della propria autonomia. Coordinatrice e responsabile dei corsi è Valerie Mukabayire, vedova del genocidio. Il progetto ha ricevuto due “Certificati di Merito”, il primo dalla Commissione dell’Unita’ e della Riconciliazione, l’altro dal Distretto di Kicukiro.

 
 

Sostieni le donne, aiuta la pace

"Con Progetto Rwanda aiutare le donne rwandesi è semplice. Con 50 euro puoi regalare ad una donna di Kigali uno dei corsi di formazione professionale, un aiuto concreto per poter affacciarsi al mondo del lavoro e conquistare una propria autonomia. Con 150 euro puoi invece diventare socia sostenitrice della Casa della Pace e della Riconciliazione, e aiutarci ad aiutare un numero sempre maggiore di donne. In entrambi i casi, riceverai degli aggiornamenti periodici sul progetto."

 

COME CONTRIBUIRE
 
Donazione online tramite PayPal
Semplice e sicuro è il metodo più usato per le transazioni in internet. Basta un click per donare in tutta tranquillità.
 
alt
Versamento online con carta di credito
intestato a “Progetto Rwanda onlus – Via Buccari,1 – 00195 Roma” – Monte Paschi di Siena IBAN: IT69S0103003201000001511304. Specificare Nome, Cognome, indirizzo e progetto per il quale si effettua la donazione.

Bonifico bancario
intestato a “Progetto Rwanda onlus – Via Buccari,1 – 00195 Roma” – Monte Paschi di Siena IBAN: IT69S0103003201000001511304. Specificare Nome, Cognome, indirizzo e progetto per il quale si effettua la donazione.

Ordine di bonifico permanente
per non dimenticare di effettuare il versamento e far giungere - periodicamente, più volte l'anno, in date prefissate – la propria donazione, dando alla Banca un ordine di bonifico permanente che può essere revocato in qualsiasi momento.

Conto corrente postale
intestato a “Progetto Rwanda onlus – Via Buccari, 1 – 00195 Roma.” Numero di c/c 27618008. Specificare Nome, Cognome, indirizzo e progetto per il quale si effettua la donazione.

 

Template Design © Realizzazione siti web Keltawebagency.